L'ospedale

Tutto quello che voleva fare era far nascere dei bambini

La Repubblica Democratica del Congo ha uno dei tassi di mortalità materna più alti del mondo. Quando era un ragazzo che cresceva nelle colline rurali del Congo, il Dr. Denis Mukwege viaggiava con suo padre, un pastore, attraverso la comunità per confortare i malati e i moribondi. Molte erano madri in travaglio che non avevano un posto dove far nascere i loro bambini in sicurezza, il che ha avuto un impatto duraturo sulla sua vita. Ha deciso di fare di più e ha fondato il Panzi Hospital nel 1999 per salvaguardare la vita delle donne e garantire che i loro bambini abbiano la possibilità di crescere.

La guerra ha cambiato tutto

La prima paziente che è arrivata al Panzi Hospital non era una madre partoriente. Era una vittima di stupro a cui avevano sparato ai genitali. Sfortunatamente, la brutalità non si è fermata - è peggiorata. Quando il numero di sopravvissute allo stupro che arrivavano alle nostre porte cominciò ad aumentare esponenzialmente, diventammo esperti riluttanti in traumi ginecologici legati al conflitto.

Panzi oggi

Negli ultimi 20 anni, Panzi si è guadagnata una reputazione globale come centro di trattamento preminente per le sopravvissute alla violenza sessuale nei conflitti. Più di 85.000 donne che soffrono di complicazioni legate allo stupro o al parto sono state curate dal nostro personale esperto, e migliaia approfittano anche del nostro innovativo modello di guarigione olistica che permette loro di ricostruire la propria vita.

Oltre a curare le vittime del conflitto, i servizi ad ampio raggio di Panzi assicurano che ogni paziente che cerca assistenza riceva il trattamento di cui ha bisogno. Facciamo nascere più di 3.500 bambini all'anno con un tasso di nati vivi del 99,1% - un risultato sbalorditivo in un paese con uno dei peggiori tassi di mortalità mai registrati secondo la Banca Mondiale. Serviamo anche come ospedale generale per quasi mezzo milione di persone, curando tutto, dalle ossa rotte al cancro, in una regione che ha un bisogno disperato di assistenza sanitaria di alta qualità.